Varanasi e il Gange

Varanasi, viaggio nell’India profonda

Varanasi: la città sacra dell’India, dove vita e morte danzano sulle rive del Gange

Varanasi è una città nello stato federale dell’Uttar Pradesh ed è ufficialmente considerata la capitale spirituale dell’India. Ha molti nomi, tra cui Benares (nome attribuito durante la dominazione inglese) o Kashi (il suo nome primordiale), ed è una delle più antiche agglomerazioni urbane del mondo essendo abitata da circa 3500 anni.

I colori di Neal's Yard.

Londra: itinerario a piedi alternativo

Un itinerario a piedi a Londra lungo un tracciato meno frequentato, da Little Venice a Camden Town e da Covent Garden a Neal’s Yard.

In questo articolo vi presento il secondo itinerario a piedi a Londra, questa volta adatto a chi è già stato a Londra e ne ha già visto i quartieri più famosi, oppure per chi vuole assaporare fin da subito il vero spirito londinese. Sono presenti comunque delle tappe molto note, come Camden Town e Covent Garden, quindi visiterete comunque dei luoghi di Londra molto famosi.

Gli ombrelli in cielo di Via Mazzini, Ferrara

Ferrara Buskers Festival, appuntamento da non mancare!

A Ferrara a fine estate si svolge una delle più grandi manifestazioni  al mondo dedicata agli artisti di strada.

Come ogni anno, puntuale ma sempre inaspettato come gli anticipi delle tasse, arriva il Ferrara Buskers Festival. Per me è un appuntamento che non manco da molti anni, è quasi un rito di fine estate. Mi dico: “ok, agosto è quasi finito, ma c’è il Ferrara Buskers Festival quindi c’è ancora un po’ di estate a nostra disposizione, non tutto è perduto”.

Scarponi abbandonati a due passi da Santiago.

Cammino di Santiago for dummies

Manuale semiserio per l’aspirante pellegrino.

Finché ero in cammino verso Santiago e anche oltre (ma in realtà anche prima di partire!) ho tenuto un diario. Un piccolo quadernetto comperato ad Hoi An in Vietnam, confermando la tradizione che da ogni viaggio porto a casa un quadernetto dove scrivere del viaggio successivo. Ho riletto i miei appunti di quei giorni e sono stupendi. Tra le cose migliori che abbia mai scritto. Vi si legge la fatica, la gratitudine, la sorpresa di essere ancora in piedi e l’energia di un viaggio che ha lasciato un segno indelebile fino a sotto la mia pelle. E poi c’è questo: “Il manuale semiserio per l’aspirante pellegrino”.

Esala Perahera, Kandy, Sri Lanka

In Sri Lanka per Esala Perahera

A Kandy, dal tempio del dente di Buddha parte ogni agosto la parata dell’Esala Perahera

 

Come per il Borobudur anche per questo viaggio si è trattato di un innamoramento a prima vista! Galeotto fu sempre un libro sui viaggi in Asia e quelle due pagine dedicate alla festa buddista più importante dell’anno in Sri Lanka: l’Esala Perahera. Tutto quello che è venuto dopo è stato costruito per essere proprio li in quei giorni, per assistere dal vivo ad uno degli eventi più attesi dell’anno da tutto il popolo singalese.

Apri un libro e scegli la meta del tuo prossimo viaggio.

Fidati del tuo istinto.

Alba sul Borobudur, Giava, Indonesia

Alba magica sul Borobudur, nell’isola di Giava

Il tempio buddista più bello dell’Indonesia, il luogo migliore dove far avverare i propri sogni

E’ iniziata così: apro una pagina di un libro sui viaggi a casa dei miei genitori ed eccolo li, in tutto il suo maestoso splendore, il Borobudur, il tempio buddista più grande del mondo. Scopro che si trova a Giava, in Indonesia e da allora è diventato un chiodo fisso, un posto che volevo vedere a tutti a costi.

E non in un momento qualsiasi. Volevo essere li e vedere il sole sorgere tra gli stupa e le statue del Buddha. Succede così. vado in fissa per un posto e non c’è pace finché non ci arrivo! Nel 2014 questo sogno si è avverato.

Raggi di luce nella Grubug Cave

Jomblang Cave, in Indonesia per la luce dal paradiso

Un’avventura insolita nell’isola di Java, in Indonesia, a un passo da Yogyakarta

Oggi inauguro una nuova categoria: i posti insoliti! Vorrei inserire i posti particolari che ho visto nel mondo, quelli appena fuori dai convenzionali itinerari turistici, quelli che il driver ti guarda con gli occhi spalancati e ti chiede: ma dove li hai trovati questi? Comincio con Goa Jomblang (Goa significa caverna).

Si tratta di un enorme foro circolare nel terreno circondato da una rigogliosa foresta tropicale all’interno del quale si trova una galleria lunga circa 300m che conduce a Goa Grubug.