come è successo che sono finita a fare rafting a bali

E se ti trovassi a fare rafting a Ubud nell’isola di Bali?

Il rafting nella foresta vicino ad Ubud è una tra le cose che non avrei mai pensato di fare.

Non è stata una mia idea quella di fare rafting a Bali. Sapevo che era possibile ma non rientrava nei miei piani perchè tra tutti i templi e le meraviglie che mi ero segnata, il rafting non era proprio contemplato. In fondo abbiamo location perfette in Italia e l’ho già fatto diverse volte, quindi perché usare un giorno intero dei pochi a nostra disposizione in questo modo?

liberando in mare una tartaruga a serangan, bali

Bali, restituire al mare una tartaruga al TCEC

L’esperienza unica di liberare in mare una tartarughina di tre mesi: il Turtle Conservation and Education Centre a Bali

Oggi vi voglio parlare di Bali. In particolare di una esperienza straordinaria e inaspettata che mi ha portato al Turtle Conservation and Education Centre proprio nel giorno in cui le tartarughe raggiunti i tre mesi di età venivano liberate in mare.

E’ strano che non ne abbia parlato prima, perché a Bali sono straordinariamente legata, è il mio posto nel mondo, il luogo in cui vivrei e di cui non mi stancherei mai.

Alba sul Borobudur, Giava, Indonesia

Alba magica sul Borobudur, nell’isola di Giava

Il tempio buddista più bello dell’Indonesia, il luogo migliore dove far avverare i propri sogni

E’ iniziata così: apro una pagina di un libro sui viaggi a casa dei miei genitori ed eccolo li, in tutto il suo maestoso splendore, il Borobudur, il tempio buddista più grande del mondo. Scopro che si trova a Giava, in Indonesia e da allora è diventato un chiodo fisso, un posto che volevo vedere a tutti a costi.

E non in un momento qualsiasi. Volevo essere li e vedere il sole sorgere tra gli stupa e le statue del Buddha. Succede così. vado in fissa per un posto e non c’è pace finché non ci arrivo! Nel 2014 questo sogno si è avverato.

Wat Pho, Bangkok, tetti

Paese che vai, usanze che trovi #2

Tradizioni curiose incontrate in Thailandia e a Bali.

Questa è seconda parte dell’articolo sulle usanze e le tradizioni più curiose che ho conosciuto viaggiando nei paesi asiatici (qui la prima parte in cui parlo di Singapore, Malesia e Sri Lanka).

Thailandia: la famiglia reale e il mistero delle scimmie diplomate.

Politicamente la Thailandia ha storia piuttosto particolare: nel 1932 termina la monarchia assoluta e diventa una monarchia costituzionale. Da allora ben 12 colpi di stato (l’ultimo nel 2014) hanno rovesciato il governo e ben 17 costituzioni sono state scritte. Tanta instabilità è dovuta alla perenne tensione tra le istituzioni democratiche e la resistenza dell’élite militare.

Raggi di luce nella Grubug Cave

Jomblang Cave, in Indonesia per la luce dal paradiso

Un’avventura insolita nell’isola di Java, in Indonesia, a un passo da Yogyakarta

Oggi inauguro una nuova categoria: i posti insoliti! Vorrei inserire i posti particolari che ho visto nel mondo, quelli appena fuori dai convenzionali itinerari turistici, quelli che il driver ti guarda con gli occhi spalancati e ti chiede: ma dove li hai trovati questi? Comincio con Goa Jomblang (Goa significa caverna).

Si tratta di un enorme foro circolare nel terreno circondato da una rigogliosa foresta tropicale all’interno del quale si trova una galleria lunga circa 300m che conduce a Goa Grubug.

in bici a Gili trawangan

Come mi sono innamorata di Gili Trawangan

Riconoscersi nell’anima di un luogo.

Sarà successo anche a voi di raggiungere un luogo in cui non siete mai stati e di trovarvi improvvisamente con la sensazione di conoscerlo, di sapere esattamente cosa fare e come muovervi. Ci sono posti che abbiamo già dentro e ci troviamo a riconoscerli come quando trovi una lettera che hai scritto molto tempo prima e leggendola riconosci quella persona come un te stesso diverso nel tempo e nello spazio, quasi un estraneo, con pensieri che ti sorprendono ma con cui provi un’immediata empatia, un immediato affetto.